Mentemorfosi

Simbiosi di ora e quasi mai
Diventa piccola come un sole
Questa voglia di ricrearsi
Scrollare polvere di mondi ormai morenti
Che ancora pregano i loro enormi appetiti
Si deve cambiare momento inesatto
Barattare con le chiacchiere del souk
Sparando dietro ombre veloci
Riapparire in uno spiazzo in pieno contrasto
Con la propria voglia di pulire gli angoli del cielo

La pietra e il desiderio

La pietra e il desiderio
si sposano su altri mondi
il siniscalco ha libri antichi
su cui recitar bugie colorate
come fiordi sgorgati dai palmi di un salmo segreto
la promessa di un t'amerò
diventa via per un patibolo estremo
Circoncisioni da spirito ancora in garanzia

Sacra Feccia

Ciò che noi illudiamo
ci torna come freccia sacra 
scagliata dalle nostre paure più feroci
Come le vite la pietra discontinua e folle
ci ama con trabocchetti insicuri
si ricopre dei nostri peccati felici
ed intanto 
non ti rende la strada
non ti preclude il sorriso
solo illusoria 
ineffabile mortalità 

Gioco di sale

Un
due...
tre....
Ecco il gioco infame
che porta a nessun dove
voci di ragazzi che contano i giorni a venire
mentre tu sei il cespuglio che ricopre
quei semplici gesti
a patir i carnefici di un foglio bianco
vai oltre quella strada
dove le pietre ti portano a gioco ingordo
vai.. ora... 
Tutte le foto di Caria Giovanni B.

Il peggior vestito

Come la vita
ecco il nostro peggior vestito
Socchiuse gli sguardi e la mente
ai bassi gestori di fiabe
Solo una 
come sempre isolata
rimane a spiazzarsi le forme
aprendosi e rendendosi visibile
solo agli dei
condividendone i segreti più folli

Coriandoli Rossi

E' la via dei coriandoli rossi
quella che sale dal cielo infranto
una goccia di sensuale morte
rinasce tra i ciliegi
dagli ulivi
Nulla di questo rinasce a breve
tutto si sposta a fronde
per una via che è solo polvere resuscitata