La sposa liquida

Di che pace possiamo vivere?

Di cosa si cibano i nostri sogni?

Guardo il mondo di traverso

e mi aspetto che risponda

con i tutte le parole che ancora non si dicono

Sarò felice o sarò viva?

Avrò una stella da inseguire

oppure scapperò da essa?

Statuaria la mia voglia di amare il mio desiderio

fino a rendermi complice del martirio della notte

sulle spine di un ricordo

che nascondo nel cielo di un giardino segreto

dentro la mia mano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...