Piccole enormi stelle maldestre

Vanitose stelle
brillanti solo per compiacersi
che ne è stato delle sorelle spente
ormai tremanti di vergogna nella coda dell’ombra

Han smesso di esser luce a se stesse
alla portata degli uomini
su cui non brilla fortuna
dove formule d’alchemici seri
si tatuano conforti al proprio vociare
Piccole enormi stelle maldestre
assaggiate la notte
morenti al sospiro
Grandi i pensieri che vi hanno donato
mentre indifferenti passate al setaccio
solo specchi maggiori
Ogni canto a voi intonato
è stato disperso nella notte del cosmo
Avete benedetto con attese
solo chi schiavo
vi rendeva gloria
Inutili preghiere per le vostre presunzioni
Troppe volte dedicate a luci ormai morte
Ma ogni figlio può rubarvi con aquiloni inventati
Piccole enormi egoiste
spegnetevi in gloria
e lasciate sperare la notte
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...