L’universo a mia immagine e somiglianza

Dove posso toccare ogni stella che muore
dove altre nascono dal parto del sogno di un dio
dove ogni parete si sgretola al soffio
balene di polvere navigano lontano

sopra le dune del mio naso
il mio occhio può vedere ogni singolo canto
ed è per tutto questo che è stato fatto
l’universo a mia immagine e somiglianza
piccoli dei nascono ogni istante
e li calpestiamo come se fossero vermi
non li facciamo respirare la nostra aria
ne i nostri sogni
chiunque può rinunciare
ma pochi sanno tradire se stessi
ed esplodere a due passi dal sole
come se le comete fossero proiettili invidiosi
Non potremmo amarci di più
se non vedere l’universo
a nostra immagine e somiglianza
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...