Sarai andata

Sarai andata quando quell’ultima lucciola morirà

sarai sparita in un ricordo di sale

che altro non è la mia sete di qualcosa di meglio

le figure del teatro si spostano sull’asse del vento

dove la pancia scoppia per troppa gratitudine
Non tornate sui vostri passi

le orme si sfaldano ad ogni passo

non saranno mai più le stesse

ma le morti di venti e più uccelli paradiso

destinati a cantare

per non morire ancora

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...