In coda all’ultimo dilemma

In coda all’ultimo dilemma

attendo la rispsota

a questo infinitesimo istante di domande lacerate

sfibrate dal tempo

in cui hanno atteso la scelta

dove inquilini di plastica

fanno finta di non avventurarsi oltre la soglia

Tremano i campi di grano

come figli nascosti dietro le finestre

dove alberi di scempio

sopportano impiccati senza nome

Cumuli di tempo

dimenticati nell’angolo piu’ a sud

dove icone tramortite

sognano uno scaffale e una candela spenta

Non ne usciremo senza graffi

In coda all’ultimo dilemma

senza biglietti da distruggere

Annunci

Un pensiero riguardo “In coda all’ultimo dilemma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...