L’oplita

Non ho mai dimenticato il gesto del mare
Risplende oltre il fermo volere del mio braccio
Il mondo finisce dove il mio occhio mira
Il respiro è folle e calmo
Raccoglie tutte le speranze di chi crede nel mio bottino
Sono nato per questo…
Ho cresciuto la mia mano per tutto questo!
Mille le guerre che mi hanno visto nascere
Mille le speranze di figli futuri
Ed ora per l’ultima volta lancerò il mio cuore oltre il mondo che subite…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...