Il traghettatore di sogni

Lasciami navigare nelle tue acqua più scure
Mi pagherai con parole dimenticate
Fasciate da strali d’oro e fulmini speziati
Accetto monete antiche
Sagge come l’oro dei cieli
Forti come le rocce dell’olimpo segreto
Sali ancora una volta
Come hai fatto ogni giorno della tua vita
Ti traghetterò sull’Averno dei pensieri
Fino a farti giungere al centro della tua accusa
Sali…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...