Ricordarsi di un futuro da restituire

Saluto quei pochi frammenti rimasti
Le salvezze di una fede antica
Svuoto i miei futuri dai nomi che non ho mai rivisto

Potessi aver visto quei tuoi occhi in un altro momento
Forse avrei capito meglio come trovar porte spalancate.

Ma ora è tutto li fermo
Eterna stasi
Siamo ancora li immortalati in un attimo… un secondo di lucida allegria folle
Mentre la rabbia si cibava delle nostre paure…
Mentre quei giorni rubavano futuri a chi aveva solo ricordi…

Ti penso ancora
infelice e sorridente
mentre ti versi vino e parli di due sconosciuti

Ora il tempo che è passato
E siamo ancora qui indecisi se l’ultimo futuro rimasto
sia da interpretare

Siamo ottimi attori
ma riusciamo a convincerci della realtà
Siamo immagini di uno stesso specchio
ci riflette uniti ma al tempo stesso su facciate diverse…

Ti voglio regalare un sapore..
Quello che non hai mai assaggiato
Quello che non hai mai potuto sentire
E tutte le volte che le tue labbra erano bagnate dalle lacrime…

Ti amo ancora…
Il resto è solo un interpretazione sbagliata…

Ora dormi…
Domani ti porterò a vedere il ricordo del nostro futuro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...