L’ombra incerta

E un momento come ne ho disegnati tanti
attimi che tagliano il sorriso in un perenne stupore
deliziose insistenze
da un deus ex machina in catene
passano e non lasciano orme
sono rumori silenziosi accennati appena sotto la volontà.
organizzerà una festa
una cerimonia di candele spente e trasparenti
una per ogni sospiro che avrai cantato nel mio letto.
ti aspetto..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...