Due passi attraverso la gente

Una corona di pensieri
attornia le giornate più chiare
Sembra un pomeriggio sicuro
invece ha il sapore di un attesa

Cammini guardando le onde di un mondo incerto
Scansando i frammenti di piccole vendette da bambini
Hai fame… sempre troppa fame
E non esiste cibo capace di soddisfare la tua volontà
Una distesa di piante sono come spine in attesa
Una divinità muta ma che senti viva e pulsante
una cieca febbre di sogni che lasci al cielo
Sperando che qualcosa di invisibile lo raccolga e lo porti altrove
dove esiste un dio tra gli uomini

Siediti e non affannarti… non aspettare
ma guarda..
guarda ancora oltre quello specchio dinanzi al tuo respiro..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...