Dove ti ho nascosto?

Perché non mi abbandona questa sensazione?
Questo laccio che spreme ogni scorrere del sangue
riaffiora martellante da un pozzo senza fondo
intona stonate liriche che sono echi alla mia voglia di dimenticare…
Dove ti ho nascosto?
Dove ho tentato invano di salvare le tue labbra socchiuse?
E così torni a tormentare le corde di un’arpa violenta
un sorriso forzato
sfida il vento e le sue foglie scure
Dove ti ho nascosto?
Non lo ricordo..
Oppure non voglio ucciderti.. non ancora…
Lascio la tortura al sogno
il perché alla logica
il desiderio ai miei orixa…
Hai forme gentili mentre avanzi nella nebbia
risplendi di fuoco e rubini mentre mi guardi da così lontano
eppure non ti sento sorridere
eppure ti sento urlare…
Hai la forza di un vulcano
spento da chi ti ha giudicato in un tribunale di moribondi
Sei uno specchio rotto
ed ogni frammento sanguina abbastanza per affogarne
Lasciami in pace…
Dove ti ho nascosto?
Dove stai lacerando i miei ricordi?
Smetti questi suoni feroci
sono nacchere che tagliano i nervi…
Dove ti ho nascosto?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...